Fedespina: la novità del pinot nero lunigiano ad Enolia

9 Feb, 2018

18° produttore aderente al Villagio del Vino di Enolia, Palazzo Mediceo (Seravezza – LU), 28-29 aprile. E’ Fedespina, produttore d’eccellenza in Lunigiana, Mulazzo. Dallo Spinorosso, un fresco blend di Merlot e cigliegiolo, a due vini importanti, strutturati e prodotti con meticolosità. Il Ca’, merlot in purezza che abbiamo recentemente degustato ad una serata per addetti ai lavori: un 2012 veramente straordinario!: Macerazione delle bucce per 12 giorni a temperatura tra i 22-27° C.
Svinatura e macerazione post fermentativa per 3 giorni con il vino ancora caldo.
Maturazione del vino per 15 mesi in piccole botti di rovere Francesi di secondo passaggio e un 15% nuove.Affinamento minimo in bottiglia per altri 8 mesi.La novità, che sarà presentata ad Enolia sta nel Pinot Nero in purezza che porta il nome della casa condotta da Sir Antonio. Profondo, minerale, finissimo nella sua ultima versione (2016), è uscito dal 2015 e promette di solcare il terreno dell’atissima qualità per i vini di frontiera. Un’eccellenza locale di grande curiosità e spessore. Tre vini, rossi, protagonisti, degustabili e acquistabili direttamente dallo stand di Fedespina al Villaggio del Vino.

Fedespina – Mulazzo (MS) – Espositore al Villaggio del vino, mostra e mercato vitivinicolo di qualità ad Enolia 2018.

Lista aggiornata, articolo per articolo, di produttori presenti a oggi: (17) L’Altradonna (LU), Lunae (SP), Terra della Luna (SP), Fattoria di Bacchereto (PO), Il Casale (FI), Col di Bacche (GR), Fattoria di Magliano (GR), Fattoria San Vito (PI), Solatione (FI), Vini Apuani (MS), Il Calamaio (LU); Pieve de Pitti (PI). Ca’del Prete (AT), Fratelli Aimasso (CN), Quazzolo (CN), Ca’Richeta (CN); Verona Marco (MS). Fedespina (MS) Domani, il 19° aderente ad Enolia 2018!